Day: June 3, 2019

I 7 migliori consigli per perdere peso che avrai mai letto

No Comments

I 7 migliori consigli per perdere peso che avrai mai lettoLottando per perdere peso e tenerlo fuori? Abbiamo chiesto a sette dietisti il ​​consiglio più importante per la perdita di peso che condividono con i pazienti. Possano i loro consigli offrirvi qualche ispirazione:

Suggerimento 1: non lasciare che la fame ti scoraggi dal seguire la tua dieta.

Qualunque dieta tu scelga – e molte diete diverse possono aiutarti a perdere peso – non rinunciare perché sei troppo affamato.

“La fame è una delle ragioni per cui molte persone non si attengono a un programma di dimagrimento per più di qualche settimana. Quando mangi di meno, le tue cellule di grasso rilasciano più ormoni della fame, il che aumenta l’appetito “, afferma Dawn Noe, RD, LD, CDE . “I programmi di pasti a più alto contenuto di proteine ​​e carboidrati sono i migliori per controllare la fame e l’appetito.”

Quando hai il diabete , è importante anche una dieta con meno carboidrati (come pane, pasta, riso, dessert, bevande zuccherate, succo di frutta) perché avrai bisogno di meno insulina. E questo può aiutare a prevenire fame, accumulo di grasso e aumento di peso truuconfessions.com.

Sostituisci i carboidrati trasformati come pane bianco, bagel, muffin o ciambelle a colazione con cibi ricchi di proteine ​​come uova o yogurt greco mescolato con semi di chia e bacche. Scoprirai che rimani più pieno, più a lungo.

Suggerimento 2: non mangiare un carboidrato a meno che non abbia delle fibre attaccate ad esso.

Suggerimento 2: non mangiare un carboidrato a meno che non abbia delle fibre attaccate ad esso.“Questo metodo ti costringe a rinunciare ai cattivi carboidrati (caramelle, pane bianco, soda) e ad attaccarli solo con carboidrati di alta qualità”, afferma Kristin Kirkpatrick, MS, RD, LD . ” Più fibre nella tua dieta, meglio è!”

La fibra aiuta a migliorare il controllo della glicemia, aiuta a ridurre il colesterolo e riduce il rischio di malattie croniche come il diabete, il cancro del colon-retto e le malattie cardiache.

Gli alimenti ricchi di fibre includono legumi (fagioli secchi, lenticchie), verdure (cavoletti di Bruxelles, broccoli, spinaci, patate dolci) e frutta (mele, bacche, arance, pere).

Suggerimento 3: concentrarsi su comportamenti sani, non sul numero sulla scala.

È facile scoraggiarsi quando si guarda solo al proprio peso. “Concentrati invece sul fare buone scelte alimentari , guardare le porzioni e esercitarti regolarmente”, afferma Anna Taylor, MS, RD, LD . “Se conduci questi comportamenti, seguirà la perdita di peso.”

Sostituisci un obiettivo come “perdere 2 sterline a settimana” con specifici mini-obiettivi, come “mangiare 1 tazza di verdure a cena”, “camminare 20 minuti al giorno” o “tenere un registro alimentare giornaliero”. Se sei deluso con il tuo progresso di peso alla fine della settimana, rifletti su quanto ti sei attenuto a ciascun obiettivo.

“Se hai apportato cambiamenti salutari, congratulazioni!” Dice. “Se ti sei sbagliato, chiediti perché. Gli obiettivi erano troppo difficili? Hai bisogno di un sistema di supporto più forte? È una barriera importante sulla tua strada? Quindi, modifica i tuoi obiettivi o concentrati sui fattori che puoi controllare. “

Prova a tenere traccia dei cambiamenti dello stile di vita, del cibo, dell’esercizio e del peso in un diario. Alla fine di ogni settimana, controlla quali nuove abitudini stanno andando bene e quali hanno bisogno di più lavoro. “La tua salute è un viaggio che dura tutta la vita”, dice.

Suggerimento 4: fai delle piante le fondamenta della tua dieta.

Diversi approcci di perdita di peso funzionano per persone diverse. Ma i cibi vegetali dovrebbero essere il fondamento di qualsiasi dieta.

“La ricerca sostiene fortemente i benefici degli approcci nutrizionali basati sulla pianta per la perdita di peso, la prevenzione delle malattie e la salute generale”, afferma Brigid Titgemeier, MS, RDN, LD . “Sia che tu stia mangiando vegetariano, paleo, alto contenuto di grassi, vegano o pegano (una combinazione di paleo e vegano), la tua dieta dovrebbe includere una varietà di cibi dalla terra”.

Ciò significa godere di molte verdure non amidacee come broccoli, cavolfiori, cavoli, cetrioli e bok choy e frutti come bacche, mele e pere.

Gli alimenti a base vegetale contengono una varietà di vitamine, minerali e fitonutrienti che aiutano a supportare le cellule e ridurre l’infiammazione, dice. Forniscono anche fibre e acqua, che ti aiutano a sentirti più pieno.

Suggerimento 5: nessun alimento è al 100% off-limits.

Suggerimento 5: nessun alimento è al 100% off-limits.Quando etichetti gli alimenti come “buoni” e “cattivi”, ti fissi naturalmente sugli alimenti che non dovresti mangiare ma che in genere ancora bramano, e probabilmente vorrai più quando sono totalmente off limits.

“Concentrati invece sulla scelta delle porzioni giuste di cibi sani dall’80 al 90% delle volte”, afferma Jennifer Willoughby, RD, CSP, LD . “Questo, associato a una sana routine di allenamento, può portare a un successo a lungo termine per la perdita di peso. E lascia un po ‘di spazio per godersi “cibi divertenti” di tanto in tanto senza provare sensi di colpa o risentimento “.

Quando lavora con i bambini, insegna loro quali sono le scelte migliori e alimenterà i loro corpi in modo più efficace, piuttosto che dare loro elenchi di cibi da mangiare e cibi da evitare completamente.

I sentimenti di colpa derivanti dal mangiare cibi proibiti possono generare emozioni malsane durante l’infanzia, l’adolescenza e persino l’età adulta, dice.

Suggerimento 6: spendi le tue calorie con saggezza.

Tutte le calorie non sono state create uguali. “Se la vostra dieta consiste principalmente di zucchero, grassi saturi / trans e sale – il che può essere molto avvincente – potete sviluppare voglie coerenti per alimenti densi e ipercaloricicon scarso valore nutrizionale”, afferma Julia Zumpano, RD, LD .

“Questo porta a calorie in eccesso e aumento di peso o incapacità di perdere peso.”

Mangia cibi ad alto contenuto di proteine ​​magre, grassi e fibre salutari e ti sentirai soddisfatto per tutto il giorno e raramente avrai voglie. Questo ti aiuterà a mantenere un livello calorico inferiore, che porterà alla perdita di peso.

Suggerimento 7: Pianifica i pasti di domani oggi.

Pianificando in anticipo si ferma quel “panico quello che vedi” che prende il panico quando aspetti di preparare la cena finchè non muori di fame alle 18.00. Spaventare la cena al volo può portare a scelte meno nutrienti e ipercaloriche .

Quando ti siedi per cena stasera, pianifica quello che mangi per cena domani. “È molto più facile da fare quando non hai fame”, dice Andrea Dunn, RD, LD, CDE .

“Questo ti dà anche il tempo di prendere qualcosa dal congelatore, tritare verdure per stasera e metterti dentro il crockpot domani mattina, e chiedere quali membri della famiglia saranno a casa per cena.

 

Categories: Uncategorized